Home

SOGGETTI BENEFICIARI


ADMO PROVINCIA DI LIVORNO


Viale V. Alfieri, 36 | Livorno
Sito Web
CODICE FISCALE

92050060497


Chi Siamo

L’Associazione Donatori di Midollo Osseo – Provincia di Livorno Onlus, è un’Associazione di volontariato, che opera in ambito sociosanitario con l’obiettivo principale di sensibilizzare alla donazione di midollo osseo il maggior numero di persone. Fa parte di ADMO Regione Toscana che si occupa del coordinamento a livello regionale e dei rapporti con ADMO Federazione Italiana. E’ costituita da 3 sezioni: Livorno, Piombino, Isola d’Elba.

Ha iniziato la propria attività nel 1995, è iscritta al Registro PRovinciale del Volontariato ai sensi della legge 266/91, delibera 21 del 4 marzo 1998

 

Principali attività di ADMO Provincia di Livorno:

 

Sensibilizzazione dei giovani attraverso una corretta informazione sulla donazione di midollo osseo, cellule staminali e loro trapianto.

Raccolta delle adesioni dei potenziali donatori, compresa una prima selezione e la gestione delle prenotazioni per la tipizzazione presso i Centri Donatori necessaria al loro inserimento nel Registro Regionale.

ostegno alle strutture che si occupano del trapianto di midollo osseo, tramite donazioni finalizzate all’impiego di personale e acquisti di attrezzature.

Raccolta fondi per l’autofinanziamento tramite varie iniziative con donazioni di cittadini ed aziende.


Cosa faremo con il tuo Cinque x 1000

ADMO é nata circa 20 anni fa per trovare persone che vogliano iscriversi al Registro italiano Donatori Midollo Osseo, un grande database dove sono raccolti i dati di base del sistema immunitario dei volontari.

Il Registro é in comunicazione con molti altri registri simili all’estero ed assieme oggi formano una rete di 21 milioni di potenziali donatori di midollo osseo, o meglio delle cellule staminali emopoietiche da esso generate.

La finalità é dare una speranza a chi, affetto da tumori come la leucemia, necessita di un trapianto di midollo osseo.

Purtroppo la compatibilità tra gli individui é soltanto 1 a 100 mila, pertanto serve un numero molto alto di donatori iscritti, ma spesso non basta ed ancora oggi si continua a morire per queste terribili malattie.

Non abbiamo finanziamenti pubblici e necessitiamo di risorse per investirle nella comunicazione verso i giovani, nelle borse di studio ai ricercatori che affiancano i medici dei centri trasfusionali della Toscana e nelle inziative pubbliche di propaganda della corretta informazione per entrare nel Registro donatori.

In Provincia di Livorno abbiamo circa 5000 donatori, ma non bastano, quest’anno abbiamo l’obiettivo di iscriverne almeno 150, soprattutto tra i giovani e per questo serve investire molto in iniziative e campagne di comunicazione.

Come Donare

Nella compilazione dei modelli per la dichiarazione dei redditi (730, CUD o UNICO) nella sezione Scelta per la destinazione del Cinque per Mille dell'Irpef apporre la propria firma e inserire il codice fiscale del beneficiario:
Sostegno del Volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale e delle associazioni e fondazioni riconosciute che operano nei settori di cui all'art. 10, c. 1, lett a), del D.Lgs. n. 460 del 1997

FIRMA .........................................................................................

Codice Fiscale del beneficiario:

92050060497



Condividi questa pagina